martedì 19 marzo 2013

GUARDANDO L'AMORE (1988)


L'ho scritto pensando
che l'amore è piccino
L'ho pensato dopo aver visto te
l'ho cantato
l'ho sognata quella strada senza futuro
l'ho ammirata quella finestra senza vetri,
messa su nel deserto
per dire che cosa non si sa.!
Cara ragazza mia io ti voglio bene
non l'ho detto io, ma il mio amico,
ma che strano forse è la verità
mi accorgo che l'ammiraglia
la nave che guida la mia vita
si è rimessa in mare
solcando le onde e andando ad una meta lontana
precisa.
Il mio cuore dopo i tempi del buio
si è rimesso a guardare in faccia all'amore ed ho trovato te. 

Nessun commento:

Posta un commento