domenica 28 giugno 2015

SEI TU

Un momento che gioca nel sole
silenzi lontani
guardando le nuvole...
che volano
come marziani dalle strane forme
Sei tu che mi metti addosso la pace
con il tuo viso che racconta una storia
con una vita senza preamboli che porta all'infinito.
Un momento guardando i tuoi occhi
parole che corrono veloci
con il sole che batte sulla pelle
e minuti di silenzio carichi di pace.
Sei tu che accarezzi i sogni
nel cuore mio
scrutando da lontano alberi di vita
Sei tu che mi lasci nel cuore la gioia
come pace
e silenzi di un cammino appena iniziato.
lorenzo croce 2015


Nessun commento:

Posta un commento